Skip to content

Chi sono: Dr. Fabrizio Pisano neurologo

Dr. Fabrizio Pisano neurologo, Responsabile dell’Unità Operativa di Riabilitazione Neurologica al Policlinico San Marco, Gruppo San Donato di Zingonia (Bergamo) e Consulente per visite neurologiche ed elettromiografie all’Ospedale San Raffaele Turro – Milano. Neurologo, Neurofisiologo, Neuroriabilitatore.

©Keith Haring

DR. FABRIZIO PISANO

NEUROLOGO | NEUROFISIOLOGO | NEURORIABILITATORE​

Nel 1981, si laurea in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Milano. Successivamente, nel 1986, si specializza in Neurologia. Consegue poi i Master in Diagnostica Multidisciplinare delle Malattie Neuromuscolari e in Lesioni del Plesso Brachiale rispettivamente presso l’Università degli Studi di Messina e l’Università Statale di Milano. Nel corso degli anni, in ambito neurofisiologico, ha maturato una solida esperienza nei seguenti ambiti:

  • elettromiografia;
  • stimolazione magnetica;
  • potenziali evocati

In ambito neuroriabilitativo si è occupato inoltre del trattamento della spasticità con tossina botulinica e dell’applicazione di tecnologie avanzate come la stimolazione elettrica funzionale neuromuscolare (FES), la stimolazione elettrica transcranica (TDCS) nonché i dispositivi robotizzati per il recupero dell’arto superiore paretico nell’ictus cerebrale. Ha sviluppato notevole esperienza, in paricolare, nella valutazione e nel trattamento del dolore (cefalea, lombosciatalgie) e nei disturbi del tono muscolare (distonie craniocervicali) mediante impiego della tossina botulinica.

Il dott. Pisano ha inoltre recentemente organizzato un ambulatorio multidisciplinare (con oculista ed otorinolaringoiatra) in materia divalutazione e trattamento delle vertigini e dei disturbi dell’equlibrio.

DR. FABRIZIO PISANO NEUROLOGO | BIOGRAFIA, ESPERIENZE E COMPETENZE

  • Nato il 05-11-1954;
  • 1981: Laurea in Medicina e Chirurgia, Università degli Studi di Milano;
  • 1981: Corso di alta qualificazione professionale, Centro Italiano Congressi, Roma: “Le cefalee”;
  • 1986: Specializzazione in Neurologia, Università degli Studi di Milano;
  • 1996: Corso: “Management Sanitario in Neurologia”, Università degli Studi di
    Torino;
  • 1997: Master: “Diagnostica multidisciplinare delle Malattie Neuromuscolari”, Università degli Studi di Messina;
  • 2002: Master: “Le lesioni del plesso brachiale da trauma ostetrico e nell’adulto”, Università degli Studi di Milano;
  • 2015: Master: Corso di Formazione Manageriale per Direttore di Struttura Complessa (Eupolis- Milano)
  • Docente nel Corso di Elettromiografia dal 1990 al 1996 nell’ambito della Scuola di Specialità di Medicina Fisica e Riabilitazione dell’Università di Torino;
  • membro dell’Italian Spasticity Study Group per la stesura delle Linee Guida sull’impiego della tossina botulinica nello stroke;
  • membro del Consorzio Italiano per la Genetica della SLA (ITALSGEN Consortium);
  • membro del Gruppo di Studio SIRN “ Riabilitazione nelle neuropatie”;
  • trentennale esperienza in ambito neurofisiologico, con competenza negli esami elettromiografici, elettroencefalografici e nei potenziali evocati multimodali;
  • trattamento della spasticità con tossina botulinica e dell’applicazione di tecnologie avanzate come la stimolazione elettrica funzionale neuromuscolare (FES), la stimolazione elettrica transcranica (TDCS) nonché i dispositivi robotizzati per il recupero dell’arto superiore paretico nelle cerebrolesioni acquisite.

Diagnosi e trattamento:

  • del dolore (cefalea, neuropatie, lombosciatalgie) e nei disturbi del tono muscolare (spasticità, distonie craniocervicali), anche mediante impiego di tossina botulinica;
  • di malattie neurodegenerative (malattia di Parkinson e parkinsonismi, sclerosi laterale amiotrofica, decadimento cognitivo);
  • in sinergia con gli specialisti otorinolaringoiatra ed oculista, dei disturbi dell’equilibrio e delle sindromi vertiginose;
  • trattamenti neuroriabilitativi in pazienti affetti da esiti di ictus, traumi cranici, malattie neurodegenerative (Parkinson e parkinsonismi), sclerosi multipla, neuropatie periferiche.

Principali abilità professionali

  • Neurologia
  • Neurofisiologia clinica
  • Neuroriabilitazione

Competenze tecniche

  • Ambito neurofisiologico (esecuzione di esami elettromiografici, di stimolazione magnetica e di potenziali evocati, lettura di esami elettroencefalografici);
  • utilizzo della tossina botulinica nella spasticità e nelle distonie focali dal 1990;
  • impiego delle tecnologie più avanzate per la riabilitazione neuromotoria (FES, stimolazione elettrica transcranica, robotica).

Competenze organizzative

  • Già Coordinatore del team multidisciplinare nell’Istituto Scientifico Maugeri di Veruno, Centro Regionale per la gestione dei pazienti con sclerosi laterale amiotrofica in fase post-diagnostica;
  • già Responsabile del Centro Parkinson VAMP ( Valutazione e Assistenza Multispecialistica Parkinson) avviato nell’Istituto Maugeri di Veruno nel 2016;
  • già coordinatore di progetti clinici finalizzati nazionali (Istituto Superiore di Sanità, Telethon) e responsabile clinico in progetti finanziati dalla Comunità Europea nel tema della neuroriabilitazione robotica;
  • già responsabile Scientifico clinico del Progetto INAIL “Osservatorio Permanente sulla Stimolazione Elettrica Funzionale”;
  • già responsabile Scientifico per Fondazione Maugeri del Progetto Ministeriale in Conto Capitale 2015: “Sviluppo ed implementazione di un Network Italiano di Teleneuroriabilitazione per la continuità assistenziale”;
  • responsabile scientifico di eventi formativi a partire dal 1990, prevalentemente dedicati ad aspetti di tipo clinico e riabilitativo ( ictus, Parkinson, SLA) e di diagnostica strumentale neurofisiologica.